Contatore

Estate in Villa

Sabato 31 luglio nel parco di Villa Mazzarosa a Segromigno in Monte si terrà un concerto della Filarmonica G.Puccini di Segromigno in Monte e della filarmonica “G. Luporini di San Gennaro”.

Villa Mazzarosa a Segromigno in Monte (LU)

Villa Mazzarosa a Segromigno in Monte (LU)

Il concerto conclude una mini tournée dei due complessi organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Capannori ed inserite nella rassegna Estate in Villa. Le due filarmoniche sono state infatti protagoniste di due concerti svolti in altrettante ville del territorio comunale di Capannori: Villa Guinigi a Matraia per la Filarmonica Luporini di San Gennaro e Villa Torrigiani a Camigliano per la Filarmonica di Segromigno. Questa rassegna rappresenta infattio un modo affascinante ed innovativo di valorizzare le eccellenze del territorio e le associazioni di volontariato culturale che vi operano.

Il concerto di Sabato 31 luglio sarà suddiviso in due parti. La prima sarà affidata alla Filarmonica di Segromigno che eseguirà un programma lirico sinfonico con la collaborazione del soprano Simona Bertini e del tenore Enrico Nenci. Le musiche – sotto la direzione del maestro Carlo Bardi – sono di Cimarosa, Puccini, Catalani, Verdi, Leoncavallo spaziando quindi  dal melodramma, all’operetta ed alla musica popolare.

La seconda parte vedrà impegnata la filarmonica Luporini di San Gennaro che diretta dal maestro Giampaolo Lazzeri proporrà un repertorio di musica da film con brani di Zimmer, Rota,  Williams.

Di seguito il programma di sala. L’inizio è per le ore 21:15 ad ingresso libero.

Programma di Sala

Programma di Sala

Facebook Plugin

test per verificare la possibilità di postare su FB un articolo del sito

tutti

Villa Torrigiani 2010

Grazie alla regia creativa di Dino Pellegrini finalmente abbiamo dei documenti che testimoniano con immagini e suoni il concerto di Villa Torrigiani.

Ovviamente l’audio prodotto è così come esce dalla videocamera che inquadra certi strumenti e non è stato oggetto di particolari filtri o puliture (che comunque mi dicono non correggono le note sbagliate o le entrate in anticipo).

L’intento è quello di poterlo poi rivedere fra 50 anni e riconoscere le facce dei musicanti (splendidi) del 2010.

Approfitto di questo post (che verrà arricchito mano mano con foto e video dell’evento) per ringraziare i Volontari della protezione civile CAPANNORI  NORD per il servizio preciso e professionale che hanno prestato agli spettatori del concerto. Mi spiace di non averlo fatto durante il concerto.

Carlo Bardi

Voglio fare anche un ringraziamento e sottolineare pubblicamente quanto sia stata brava Giulia Santori nella conduzione della serata. Precisa, spigliata ha saputo presentare i brani con il giusto dettaglio dando così modo a chi ascoltava il pezzo di goderne appieno la musica e le parole. voto 10 (benissimo anche l’introduzione in inglese)

[media = 7]

Riporto un link al sito http://www.capannorieventi.eu  – curato da Video e Video – dal quale è possibile visualizzare una galleria completa di immagini del concerto.

qui sotto un piccolo estratto

Patto per la scuola

Aderiamo all’iniziativa del comune di Capannori per dare un sostegno alle istituzioni scolastiche.

Già da anni la nostra associazione realizza corsi integrativi di musica nelle scuole elementari e medie.

A questa iniziativa speriamo molti dei nostri associati – che ne hanno disponibilità – possano aderire dando così seguito agli ideali fondanti la nostra associazione.

Per il giorno 14/7 è fissata una prima riunione nella quale presentare le proprie disponibilità.

Carissime/ carissimi,

nel giugno scorso, in fase attuativa del *PATTO PER LA SCUOLA* del
Comune di Capannori, si è tenuta un’assemblea pubblica alla quale hanno
partecipato insegnanti, genitori, cittadini interessati e i soggetti
istituzionali del Patto (assessore all’Istruzione, dirigenti, presidenti
dei Consigli di Istituto).

Emergeva in quella circostanza la necessità di far fronte al progressivo
impoverimento della scuola pubblica a partire dal livello locale del
nostro Comune; si invocavano iniziative che arginassero la deriva sempre
più incontrollata della qualità didattica (più alunni nelle classi/meno
insegnanti/meno personale A.T.A.) e che si opponessero all’incuria nella
quale stanno scivolando gli alunni disabili, progressivamente privati di
sostegno didattico-educativo.

Al contempo si evidenziava l’obiettivo di denunciare il degrado a cui è
condannata la scuola pubblica con azioni incisive, rivolte alle
Istituzioni della cui catena l’Ente Comune è l’ultimo e più diretto
anello di contatto con la cittadinanza.

Sono seguite numerose e partecipate riunioni organizzative dalle quali è
emersa la linea complessiva dell’azione, che dovrà realizzarsi a partire
dall’a.s. 2010/2011; con essa anche un titolo programmatico: *SCUOLA TI
VOGLIO BENE COMUNE*.

Ci si è organizzati in due gruppi operativi, *a titolo di puro
volontariato*:

1. */Abilmente diversi/*: in collaborazione con le specifiche
associazioni e con quelle del settore socio-sanitario del Forum delle
associazioni del Comune di Capannori, sta programmando azioni specifiche
(laboratori e assistenza) per gli alunni disabili, sempre meno
affiancati da insegnanti di sostegno;
2. */Banca del tempo didattico/*: insegnanti in pensione e in servizio,
docenti precari, studenti universitari e neolaureati, cittadini con
specifiche competenze fruibili a livello didattico, coadiuvati da
associazioni (Comitato Ilio Micheloni, Paideia), in stretta
collaborazione con i Dirigenti degli Istituti Comprensivi; il gruppo sta
organizzando un’iniziativa volta alla tutela della qualità didattica
sulla base dei seguenti bisogni manifestati dalle scuole, in ragione di
quanto segue:
– mancanza di personale ausiliario per il tempo pre e post scuola
(almeno 15 minuti) per non lasciare soli alunni i cui genitori sono
impossibilitati per motivi di lavoro a ritirare gli alunni in orario
regolare
– insufficienza di personale di sostegno, insegnanti ed assistenti, per
gli alunni disabili. Le ore di sostegno sono state regolarmente ridotte
di anno in anno
– mancanza di personale docente da utilizzare in  modo specifico nei
casi di disagio grave ma non certificato (casi di questo genere
aumentano di anno in anno, anche perché sono più ristretti i criteri di
certificazione)
– impossibilità di organizzare attività laboratoriali per il recupero
della motivazione e/o per il consolidamento disciplinare; impossibilità
dovuta alla scomparsa del tempo prolungato nella scuola media, alla
riduzione drastica del tempo pieno nella scuola primaria ed alla cronica
mancanza di fondi
– difficoltà ad attivare azioni di alfabetizzazione per gli alunni stranieri

*Iniziative di volontariato, opportunamente accompagnate da azioni di
denuncia presso gli organi competenti, possono, se non rispondere del
tutto ai bisogni, almeno ridurre i disagi ed evitare che il territorio e
il nostro futuro si impoveriscano nelle competenze della sua parte più
vitale: i nostri ragazzi.

Chiunque abbia competenze, tempo, voglia e professionalità da mettere in
gioco, può essere attivo aderendo al comitato Scuola ti voglio bene comune.
In base al numero delle adesioni, alle competenze e ai suggerimenti che
verranno indicati, sarà possibile promuovere azioni di genere diverso
con l’unico scopo di rendersi disponibili, senza intralciare, per una
migliore azione formativa nelle scuole del territorio.
*
Grazie per l’attenzione e per far circolare questo messaggio, se volete,
sperando che le adesioni siano numerose e convinte.

A scrivere, su mandato del Coordinamento, è l’assessore Leana Quilici

Festival delle Ville – Concerto d’Estate

Il concerto è inserito nella prestigiosa rassegna “Concerti in Villa” promosso dall’amministrazione comunale di Capannori e si terrà il giorno 18 luglio 2010 presso lo storico parco di villa Torrigiani a Camigliano.

L’inizio del concerto è alle ore 21:15 e l’ingresso è gratuito.

Questo il programma – diretto dal maestro Carlo Bardi – che vedrà la partecipazione del Tenore Enrico Nenci e del soprano Simona Bertini.

D.Cimarosa Gli Orazi e i Curiazi Ouverture
G.Donizetti Lucia di Lammermoore Verranno a te sull’aure
J. Massenet Werter Pourquoi me réveiller?
F. Cilea Adriana Lecouvreur Ecco: respiro appena…Io son l’umile ancella
P.Mascagni L’amico Fritz intermezzo
R.Leoncavallo I Pagliacci Vesti la giubba
A.Catalani La Wally Ebben ne andrò lontana
A.Ketelbey Nel giardino di una pagoda cinese
G.Puccini Madama Butterfly Addio fiorito asilo
G.Puccini Madama Butterfly Un bel di vedremo
J.Strauss Die Fledermaus Ouverture
E.Kalman La principessa della Czarda Haia Haia
C.A.Bixio Vivere
F.Lehar La Vedova Allegra Tace il labbro

Torrigiani 2010 locandina

Concerto Corale-Strumentale

Ecco il secondo appuntamento per il Giugno Segromignese.

Sabato 5 giugno 2010 alle ore 21:15 sarà la volta del coro ospite Constantia Walldorf diretto dal maestro Armin Fink.

Il programma della serata prevede una parte iniziale dedicata alla filarmonica, quindi si unirà il coro per poi procedere con alcuni brani (solo coro) che spaziano dalla musica popolare al musical. Come finale sarà eseguito l’inno europeo. Di seguito il programma della serata.

Programma di Sala

Programma di sala (2)Programma di Sala (3)

Programma di Sala (4)

Giugno Segromignese – La banda nelle Corti

Ricchissimo programma per il giugno musicale segromignese. Come già anticipato nel post precedente nel programma del giugno segromignese ci sono 3 concertini della nostra filarmonica (uno alla chiesa, uno a Ghiodi e uno sulla Via Nuova) e ben due complessi ospiti. Si inizia con il coro tedesco Constantia Walldorf (con il quale suoneremo insieme nel concerto del 5/6 presso la chiesa di Segromigno) mentre il 19/6 sarà la volta degli amici della Banda Musicale Città di Chiaravalle (AN) che ci rendono la visita che noi abbiamo fatto loro lo scorso anno.

La rassegna è inserita nel programma culturale del comune di Capannori.  Di seguito la locandina delle manifestazioni il cui progetto grafico è stato curato da Annarita Stefani.

Giugno Segromignese 2010

Programma Musicale 2010

Ecco il programma musicale per il 2010.

Quando
Cosa
Dove
A che Ora?
Martedi 27 Aprile
Processione S.Zita
Monsagrati Alto
ore 18.00
Domenica 2 Maggio
Processione SS.Annunziata
Segromigno Monte
ore 20.30
Sabato 22 Maggio
Processione S.Giulia
Livorno – Festività di S.Giulia
ore 15.00
Domenica 30 Maggio
Concertino Giugno Segromignese
Segromigno Monte alla Chiesa
ore 21.00
Sabato 5 Giugno
Concerto con Coro Constantia Walldorf
Segromigno Monte alla Chiesa
ore 20.30
Domenica 6 Giugno
Processione Corpus Domine
Segromigno Monte/S.Colombano
ore 17.00
Sabato 12 Giugno
Rassegna Bande a Buti
Buti (PI)
ore 14.30
Domenica 13 Giugno
Processione Corpus Domine
Camigliano
ore 18.00
Venerdi 18 Giugno
Concertino Giugno Segromignese
Segromigno Monte – Ghiodi
ore 21.00
Sabato19 Giugno
Concerto Banda Chiaravalle
Segromigno Monte alla Chiesa
ore 20.30
Venerdi 25 Giugno
Concertino Giugno Segromignese
Segromigno Monte – Via Nuova
ore 21.00
Domenica 18 Luglio
Concerto Festival delle Ville
Camigliano – Villa Torrigiani
ore 21.00
Sabato 24 Luglio
Processione
Boveglio
ore 20.00
Sabato 31 Luglio
Concerto Festival delle Ville
Marlia – Villa Reale
ore 21.00
Lunedi 23 Agosto
Processione
Ruota
ore 20.30
Domenica 19 Settembre
Processione
Segromigno Piano
ore 20.30
Domenica 17 Ottobre
Processione
S.Martino in Freddana
ore 18.00
Lunedi 1 Novembre
Processione
Segromigno Monte
ore 15.00
Sabato 26 Dicembre
Concerto di Natale
Segromigno Monte alla Chiesa
ore 17.00

Scuola di Musica

A supporto di tanti discorsi ecco alcune foto scattate durante la prova di musica di insieme svoltasi lo scorso 21 gennaio.

La direzione della prova era in quell’occasione affidata al maestro Fernando Campigli.

Nelle foto si possono apprezzare i volenterosi allievi (alcuni anche un po’ cresciutelli) aiutati da allievi più esperti e dai vari responsabili della scuola di musica.

Alcuni gustosi commenti alle foto potranno spiegare il clima della nostra banda.

Sotto la neve, pane.

Così recita un vecchio adagio contadino che sta ad indicare che durante l’inverno il terreno si riposa e si rigenera in attesa di germogliare nuovi frutti. Così è lo stato dellanostra associazione che sembra ‘poltrire’ sotto la coltre di neve ma in realtà ferve senza sosta nei preparativi per la bella stagione.
Siamo infatti abituati a vedere la banda nelle belle serate di estate o nelle assolate domeniche di giugno animare feste religiose, civili, fare concerti e concertini. D’inverno invece tutto tace.

Non è proprio così!

La nostra banda infatti terminate le ultime fatiche del Natale si è buttata a capofitto nel lavoro che si articola su tre fronti: la scuola, le prove musicali e l’organizzazione degli eventi estivi.
Il primo lavoro – più importante – riguarda la scuola. Si legge nel nostro statuto che il fine principale della banda e la formazione culturale e musicale dei giovani. Per raggiungere questo obiettivo nel corso degli ultimi anni abbiamo molto investito (e molto ancora c’è da fare) per ampliare l’offerta formativa e aumentare il coinvolgimento di nuovi allievi. La scuola di musica è composta da 4 insegnanti per ciascuna famiglia di strumenti e da due insegnanti per il solfeggio. Grazie al lavoro dei responsabili della scuola oggi è possibile disporre di trumenti musicali gratuiti o chi ne volesse uno nuovo abbiamo stipulato convenzioni per noleggio operativo con un grande distributore toscano che permette di avere per pochi euro al mese uno strumento nuovo di zecca. Ricordiamo che i corsi sono tutti assolutamente gratuiti.
Oltre alla scuola interna abbiamo da tre anni iniziato (con un contributo iniziale della fondazione banca del Monte di Lucca) un percorso di collaborazione con l’istituto comprensivo di Camigliano per realizzare corsi di orientamento musicale nelle scuole elementari e medie. I nostri insegnanti tengono questi corsi settimanali nelle scuole elementari di Segromigno in Monte, Segromigno in Piano e San Colombano. Siamo presenti inoltre nella scuola media di Camigliano con un corso di musica di insieme che sta dando vita ad una ‘bandina’ della scuola. Tutto questo lo abbiamo si iniziato da soli ma per farlo crescere e diventare più importante abbiamo allargato la collaborazione alla Filarmonica G.Luporini di San Gennaro e da ultimo alla Civica Scuola di Musica del Comune di Capannori. Proprio in collaborazione  con queste due associazioni abbiamo realizzato delle lezioni concerto nella scuola media di Camigliano.
Per l’anno prossimo vorremmo che questo bel progetto possa essere allargato a tutte le bande del comune che assieme alla civica scuola di musica si rendano protagoniste nella diffusione della cultura musicale a tutti i giovani del nostro comune.

concerto in collaborazione con la Civica scuola di Musica - Saxophonia diretta dal maestro G.Rizzardi

concerto in collaborazione con la Civica scuola di Musica - Il Gruppo Saxophonia diretto dal maestro G.Rizzardi

Per quanto riguarda le prove e l’organizzazione di eventi per l’estate la banda – sotto la guida del maestro Carlo Bardi – è impegnata nella messa a punto di nuovi brani che saranno presentati nei programmi dei concertini a Segromigno in Monte (nei week end di giugno) e nel concerto lirico che si terrà in Villa Torrigiani il 18 Luglio 2010.

Concerto in Villa Torrigiani - Dirige il maestro Carlo Bardi

Concerto in Villa Torrigiani - Dirige il maestro Carlo Bardi

Già in calendario c’è la partecipazione ad un raduno bandistico a Buti (PI) ed in lavorazione un possibile gemellaggio che dovrebbe portare la filarmonica Segromignese ad esibirsi fuori regione.